AUTORI

Adriano Barone

(Rho, 1976) Autore dei graphic novel L’era dei Titani, Tipologie di un amore fantasma, Bugs-Gli insetti dentro di me e Warhol-L’intervista (da cui ha tratto anche una commedia teatrale) e dell’adattamento a fumetti del romanzo Uno indiviso di Alcide Pierantozzi, per cui ha vinto il Premio Boscarato 2014 come "Miglior sceneggiatore italiano". È stato finalista al Premio MIMC di Kodansha e due volte tra i vincitori del concorso internazionale di manga SMA. Ha scritto la raccolta di racconti Carni (e)strane(e) e i romanzi Il ghigno di Arlecchino (finalista al Premio Italia come miglior romanzo fantasy), Zentropia e Ride – Il gioco del custode. Attualmente sceneggia Nathan Never e Zagor per Sergio Bonelli Editore. In autunno uscirà per Mondadori il suo romanzo "Il silenzio dell'acqua-Il prezzo da pagare".

Alessandro Diele

(Fano, 1985) vive a Bologna, dove si occupa di comunicazione e organizzazione eventi con un’attenzione specifica al settore cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione, ha collaborato negli anni con vari portali specializzati in storytelling, cinema e fumetto, tra cui Comicus, Komix.it e i siti del Network Metropolitano Giovani Online del Comune di Bologna. Ha pubblicato racconti e fumetti brevi con Delos Books, Associazione Culturale Double Shot, Kappa Lab e altri e frequenta il Corso Avanzato a Bottega Finzioni, la scuola di scrittura fondata da Carlo Lucarelli. Il suo primo cortometraggio da sceneggiatore, Revenge Room, è stato presentato nel 2020 alla Mostra del Cinema di Venezia. Gestisce il blog Dietrolenuvole.com.

Alessio De Santa

(Trento, 1983) Content creator, primo tiktoker italiano a parlare di cinema. Sceneggiatore ed esperto di storytelling. Ha pubblicato due romanzi grafici:La principessa che amava i film horror”, e “The moneyman”, una biografia di Walt Disney a fumetti. Quest’ultimo è pubblicato in quattro Paesi. Laureato in Scienze della Comunicazione e diplomato in Book Publishing Strategies a Yale. Ho fondato Ilovestorytelling.it con tanto amore. 

Leonardo Valenti

(Terni, 1975) è story editor e sceneggiatore per la tv, il cinema e i fumetti. Per la televisione ha editato, co-creato e scritto innumerevoli serie, tutte record di ascolti, come Distretto di Polizia, RIS – delitti imperfetti, Romanzo Criminale – la serie, ma anche alcune miniserie come Il Mostro di Firenze e Il Clan dei Camorristi. La sua fatica più recente è Il Silenzio dell’Acqua. Per il cinema ha co-scritto Mozzarella Stories (Regia di E. De Angelis), e A.C.A.B – All Cops Are Bastard (Regia di S. Sollima). Ha firmato anche diversi graphic novel tra cui Il Massacro del Circeo (BeccoGiallo) e Cassandra (Tunué, Editions Asiatika). Ha partecipato ai libri collettivi Racconti Indiani e Amazzoni, editi da Passenger Press. Nel 2011 ha ricevuto il premio come miglior sceneggiatore al Roma Fiction Fest per Romanzo Criminale – la serie. Recentemente è divenuto consulente presso Le Groupe Ouest come formatore dove ha creato e ha animato un laboratorio annuale dal titolo “Bâtir un concept de série”. E sempre per la Francia ha scritto una short-series dal titolo Fin Ar Bed trasmessa nel 2017 da France 3. Dal 2012 vive in Francia.

Rebecca Mombelli

(Milano, 1988). Rebecca è nata l’8.8.88 e nonostante gli oroscopi cinesi non ci ha fatto i soldi. Si è laureata in lettere moderne, con una tesi sulla critica d’arte di Eugenio Montale e un’altra sulla presenza di riferimenti all’arte visiva nella prosa di D.H. Lawrence. Ha vissuto e lavorato a Londra e Metz (Francia), prima di tornare in Italia dove si occupa di diritto d’autore e foreign rights, ovvero cerca di fare in modo che chi scrive sia felice e che i libri diventino viaggiatori. Sogna di convincere tutti a leggere e qualcuno a scrivere.

Redazione

Piccola redazione amante delle belle storie. <3

Tommaso Laganà

(Reggio Calabria, 1991) vive a Milano da dieci anni e non riesce a scapparne. Si è laureato in lettere moderne con una tesi sperimentale in linguistica computazionale, attribuendo a Collodi alcuni dei suoi primi scritti. È stato pubblicato in una raccolta di poesie della Giulio Perrone Editore e con il collettivo Ad Alta Voce ha autoprodotto la raccolta di racconti "Metastasi". Ha diretto una trasmissione radiofonica di musica, attualità e futilità su RadioBombay (ora Radio Cult) e di recente ha curato la mostra MilanoLoud: un percorso storico negli anni '60-'70 attraverso la storia dei festivalPOP. È Evidentemente poliedrico e inconcludente.